Leggi le storie

Spero fortemente in un miracolo

L'anno scorso R.,39 anni, viene operata al seno causa un tumore altamente aggressivo al seno. Nel corso dell'anno subisce chemioterapia e radio terapia. E' una giovane donna gioiosa amante della danza, della vita e dello sport: questo ultimo è anche il suo lavoro ed è figlia unica.

Oggi, Agosto 2015,a R. resta un mese di vita, poiché l'alieno che precedentemente si trovava nel suo corpo e che si pensava lontano da lei purtroppo è diventato signore e padrone. Da amica e da sorella nella malattia spero fortemente in un miracolo.

Vi voglio bene.
Non so cosa accadrà, ma so che l'amore, comunque, può vincere anche la morte fisica.

Patrizia

Aggiungi commento


Ultimi commenti

  • Buongiorno, leggere la storia di Mauro dà speranza, ed è fondamentale, è vero. Ho 46 anni e sono entrata da un giorno all'altro in ...

    Leggi tutto...

     
  • Ciao sono un collega medico che sta vivendo il tuo stesso dramma. Stessa sintomatologia e stessa diagnosi. Ho fatto un primo ciclo ...

    Leggi tutto...

     
  • Mia madre ha gli stessi sintomi.... Non riusciamo a trovare la giusta strada il neurologo ha parlato di neuropatia... Gli ha dato ...

    Leggi tutto...